Elisa Prevedello
(Red Velvet)

C’è una bakery in città dove la bontà dei prodotti va di pari passo con l’accurata selezione delle materie prime: Elisa Prevedello ci presenta Red Velvet!

Red Velvet

“Ottobre 2014. Avevo 22 anni. Trovandomi senza lavoro come il mio compagno Davide, che già lavorava nel settore della gelateria, abbiamo pensato di mettere assieme le nostre capacità e provare quest’ avventura”

“Sono sempre stata una sognatrice: con Red Velvet ho voluto creare un negozio autentico che rispecchiasse tutto il mio amore per la pasticceria e per il design”

“Durante il Covid è stata dura perché la mancanza degli studenti al Portello si è sentita. Il quartiere, infatti, vive per il 95% grazie alla loro presenza”

“Ma abbiamo saputo sfruttare l’occasione a nostro vantaggio: durante la chiusura forzata abbiamo completamente ristrutturato l’attività, aumentando lo spazio dedicato all’anima del negozio, ovvero i nostri clienti”

“Poniamo particolare attenzione alla selezione delle materie prime: ne controlliamo la provenienza, scegliendole prevalentemente nel territorio nazionale e sviluppando un contatto diretto con i nostri fornitori”

“Noi facciamo raccolta differenziata da sempre! Tutte le confezioni che abbiamo sono esclusivamente di carta e di materiali riciclabili. Minimizziamo gli sprechi e così facendo riusciamo a gestire al meglio la produzione”

“Per noi il Natale è un periodo molto importante. Il Portello durante le feste natalizie si spegne e quindi noi finalmente riusciamo un pò a staccare! Dedichiamo il nostro tempo a stare in casa e in famiglia”

Condividi